i libri

Ivana Melloni

 

Garbagna

Un borgo tra Liguria e Piemonte

2017

ISBN-13: 978887536415-1

pp. 96

cm 15x21

€ 15,00

L'autore

I testi

Recensioni

Riconoscimenti

Dello stesso autore

 

Acquista on line su:

9

9

9

L'autore

Ivana Melloni vive tra Garbagna (AL) e Torino, dove per anni ha insegnato lettere negli Istituti Tecnici Commerciali e nel Liceo Economico Sperimentale.
Con l’Istoreto e l’I.T.C. “Quintino Sella” di Torino ha contribuito alla costituzione della Rete degli Archivi della scuola, alla pubblicazione dei relativi lavori e alla realizzazione di corsi di formazione per l’uso didattico degli archivi scolastici.
Nell’ambito del Progetto Storia ’900 – Polo Centro di Torino ha partecipato nel 2005 all’indagine “Il senso del tempo – Indagine sui giovani e la storia al passaggio nel nuovo millennio”, con le scuole aderenti e con la consulenza scientifica del Corep.
Ha pubblicato Giovani di Garbagna alla battaglia di San Martino. 24 Giugno 1859 (Edizioni Joker, Novi Ligure 2011) e Un destino chiamato Nilo. Storia dell’avv. Virginio Mogliazza (Edizioni Joker, Novi Ligure 2015).

0

I testi
0

Un assolato pomeriggio d’estate un gruppo di turisti arriva a Garbagna, piccolo borgo di poco più di 700 abitanti, capoluogo della Val Grue, in provincia di Alessandria, a una ventina di chilometri da Tortona.
Ne scoprono con entusiasmo l’impanto urbano medievale, la contrada e i suoi fiori, la piazza con i quattro ippocastani secolari, le facciate colorate delle case, bellezze che hanno giustificato il suo inserimento nel 2015 nell’associazione dei Borghi più belli d’Italia. Dopo la piacevole scoperta, nascono le domande. Siamo in Piemonte e quindi perché questa commistione con la Liguria che si legge nell’urbanistica e nella toponomastica? Perché Palazzo Doria e Palazzo Fieschi? E perché nei numerosi ristoranti la pasta al pesto e la cima si alternano a ravioli e arrosti?
C’è bisogno di una risposta che non si può riassumere in poche parole e che trova le sue spiegazioni nel passato più che millenario di Garbagna, quando Vescovi e cavalieri di ventura, Fieschi e Doria, duchi di Milano e imperatori di Germania, Savoia e Napoleone, presi dai loro grandi giochi per il potere, condizionarono anche la vita di un borgo piccolo ma strategico, situato tra Liguria e Piemonte
.

0

Recensioni
Riconoscimenti
Dello stesso autore

Ivana Melloni, Giovani di Garbagna alla battaglia di San Martino. 24 Giugno 1859

Ivana Melloni, Un destino chiamato Nilo

0